pagine

Translate

domenica 22 febbraio 2015

NON PERDERTI NELLA BORSA !!


Per il mio compleanno è arrivato 
I-Phon 
e così ho ideato 
un modo facile e comodo per portalo
ma 
per non perderlo nella mia borsa
 =P

Vi occorre:
feltro o una stoffa che non si sfilaccia del colore che preferite
nastro abbastanza largo in nuance
forbici 
macchina da cucire 
filo in tinta o in nylon

prendete la misura del vostro telefono
e anche dello spessore

riportate sul feltro con mezzo cm di margine su ogni lato
(per la verità vado un pò ad occhio)


adesso cucite il nastro tra due parti di feltro
solo nella parte superiore


poi fate un'incisione abbastanza in alto nella parte di feltro che rimarrà all'interno
fate passare il nastro




e adesso cucite i tre strati di feltro sui tre lati
senza cucire il lato alto 
e inserite un pezzettino di nastro più sottile sul lato lungo
abbastanza in alto

e per finire fate un'altra incisione
nella parte opposta a quella dove avete cucito il nastro


questo vi permetterà,
tirando il nastro, 
di far uscire il vostro telefono
facilmente!

la piccola asola a lato servirà 
per aggiungere un piccolo gancetto
che potrete agganciare 
all'interno della borsa in una posizione strategica
per non perderlo più!
Ciao e a presto
Angela











NB. Mi hanno chiesto di far vedere il gancio
       che ho aggiunto per non perderlo nella borsa.
       Guardate se vi piace:

Per non perdere il segno...

Ormai è passato un pò di tempo dall'ultimo mio post,
ma le mie mani non sono rimaste ferme  =D
Ho realizzato un segnalibro in feltro,
avevo bisogno di un portapenne per la mia agenda
come ben sapete quando devi scrivere non trovi mai una biro.
Iniziamo:
ho preso un rettangolo di feltro alto quanto la mia agenda,
un rettangolo un pò più basso, ma ugualmente largo
e li ho cuciti insieme prima sui tre lati,
poi ho diviso la tasca in due.











Infine ho praticato quattro tagli per far passare un elastico
che ho cucito formando un anello.


Ho aggiunto una piccola decorazione
ed ecco pronto il segnalibro porta penne!!!











Guardate com'è bello












Alla prossima
Angela

domenica 1 giugno 2014

FACILE VELOCE COMODO

Natale e ormai lontano 
ma vi voglio raccontare cosa ho fatto per la mia bimba
e prima per mio marito.
Abbiamo regalato un 
I-PAD 
a mia figlia
ma potevo comprarle una cover come quella di tutti gli altri amici?
NOOOO
E così sono andata in mansarda e ho preso un pezzo di pelle che avevo da parte
qualche misura 
poi ho disegnato una borsa....


Così...


poi ho preso l'I-PAD
ho segnato i quattro angoli 
e tagliato con il cutter
stando attenta a evitare tutti i pulsanti
ed ecco qua


Facile
veloce 
comodo!!!

A presto!
Angela

domenica 22 settembre 2013

FACCIAMOCI BELLE . . .

Sarà il  rientro dalle vacanze,
sarà che il lavoro è ricominciato a pieno ritmo,
ma la mia pelle soffre!
Ha iniziato ad arrossarsi tra le sopracilia
e a screpolarsi...
AIUTO!!!!
Così mi sono messa a cercare nella mia bacheca Pinterest
qualcosa che potesse aiutarmi...
Trovato!!!
Ecco pronta una ricettina veloce veloce
per preparare una crema per gli eczemi.
(QUI)
Non avendo tutti gli ingredienti in casa ho fatto alcune sostituzioni
e alcune aggiunte...

INGREDIENTI: 
10g di Olio di Neem
40g di Burro di Karitè
30g di Olio di Cocco 
(Ho sostituito il burro di Cacao)
20g di Olio di Ricino
10g di Olio di Mandorle
20 gocce di Olio essenziale di Tea Tree
20 gocce di Olio essenziale di Lavanda
20 gocce di Olio essenziale di Arancio Dolce
10 gocce di Olio essenziale di Bergamotto
20 gocce di Olio essenziale di Rosa Mosqueta
20g di Cera d'api
 
Ho fatto sciogliere a bagno maria 
gli oli, i burri e la cera.


Una volta sciolti ho iniziato a miscelare il tutto col minipimer
poi ho messo il tutto a riposare per 5 minuti in freezer.



Passati i 5 minuti ho ricominciato a frullare il tutto,
questo per ben 6 volte
fino ad ottenere  un composto omogeneo.
In ultimo ho aggiunto gli oli essenziali 
perché mascherano l'odore dell'olio di Neem.
L'olio essenziale di Rosa Mosqueta è contro 
l'invecchiamento cutaneo!
Ed  ecco fatta la mia crema per gli eczemi!


Io sperimento sempre ciò che trovo su Internet
e fino ad ora mi sono trovata bene.
Se avete suggerimenti o critiche 
saranno ben accette!!!
Ciao ciao
a presto
Angela

NB. Perdonate la qualità delle fotografie, ma con una mano sola non è facile!  ;)



01-06-2014
Ho usato la crema tutto l'inverno 
posso affermare con piacere che 
sebbene sia leggermente untuosa
la mia pelle ne ha tratto giovamento,
a me sembra che le rughe non siano avanzate,
ma forse è solo una 
SPERANZA!!!!
 Penso che la rifarò per il prossimo inverno .
Provate e poi 
ditemi come vi siete trovati!
Ciao



lunedì 26 agosto 2013

L'ODORE DEL MARE...

Stiamo mettendo in ordine il nostro piccolo paradiso, 
si, la nostra piccola casina in Liguria.


Dovevamo imbiancare anche la camera dopo la zona giorno
e così, 
mentre il nostro cane prendeva il sole


noi abbiamo iniziato i lavori.
Prima il mio maritino ha grattato tutte le zone dove l'umidità 
aveva staccato la pittura 


poi ha stabilizzato il muro con un prodotto apposta
(se vi interessa vi do il nome via e-mail
niente pubblicità gratis)
e poi una mano di bianco ovunque.

Ma la parte più romantica l'abbiamo riservata 
all'angolo dove dorme la nostra peste.
Qui armata di 2 pennelli,
uno piccolo e una pennellessa,
il secchio con la pittura, 
abbastanza diluita,
e un secchio con l'acqua.


Bene ora con il pennello più piccolo dipingete la parte più bassa del muro,
qui il colore deve essere compatto,
decidete fino a dove volete fare la sfumatura,


poi intingete la pennellessa nell'acqua e iniziate a bagnare il muro
e in un secondo tempo, 
sempre con la pennellessa bagnata nell'acqua 
(ma NON grondante)
passate sulla parte superiore della parte dipinta 
e "tirate" il colore.
Quando vedete che non c'è più nulla 
intingete la punta (solo la punta)


nella pittura e sul muro bagnato tirate il colore,
ancora e ancora 
fino ad ottenere il risultato desiderato.


Prima e dopo aver dormito....


Ed ecco fatta la sfumatura che sa di mare!!!
A presto 
Angela


giovedì 15 agosto 2013

W LE RIGHE ! ! !

Io amo le righe, 
in ogni cosa:
nelle magliette,
negli oggetti
sopratutto 
nei muri!!!
Il mio angolo di paradiso 
dove scappo ogni estate
è proprio piccolino piccolino...
e così dopo aver rimbiancato tutte le pareti 
con un bel bianco-ghiaccio
ecco spuntare....
le righe!!!!

Prima tutto bianco...


poi mascheriamo con il nastro adesivo..



ora dipingo...


aspetto che la pittura si asciughi

e tolgo il nastro carta...


Cosa ne dite?
A me, piace moltissimissimo!!!!
Mi piace il colore,
mi piace l'illusione ottica che dona alla stanza,
insomma:
mi sono innamorata della mia parete!
<3 <3 <3

Ciao Angela

sabato 3 agosto 2013

RIMETTIAMOCI AL LAVORO ! ! !

E' tanto tempo che non pubblico più nulla sul blog,
lo so, sembro una fannullona che non fa più nulla
e invece no!
Tra i mille problemi che la schiena mi da
sono riuscita ad imbiancare l'ingresso di casa
rifare la testata del letto per una futura trasformazione della mia camera 
udite udite:
dimagrire un pò
quindi mi sono dovuta dare alla cucina
 =(
attività che non amo.
Nei prossimi giorni dovrò dare di bianco alla mia deliziosa casina al mare
quindi penso che sperimenterò alcune tecniche che vi illustrerò man mano.
Restate in attessa...
sto lavorando!!!
A presto
Angela